Regione Lombardia

Accessi agli atti e documenti amministrativi

Ultima modifica 20 febbraio 2018

La Legge 07.08.2000 n.241 e successive modificazioni, contenente disposizioni regolanti l’accesso agli atti della Pubblica Amministrazione, intende dare un contributo al processo di modernizzazione della pubblica amministrazione, al miglioramento della sua efficienza e alla tutela degli interessi pubblici delle comunità amministrate.

Ogni cittadino, in ossequio a tale principio, ha libero accesso e diritto ad ottenere copia degli atti emessi dagli organi del Comune, nonché di accedere ed avere copia degli atti di altre Pubbliche Amministrazioni in possesso del Comune.

L’esercizio di tale diritto è subordinato alla dimostrazione, da parte del richiedente, di avere un interesse personale e concreto per la difesa degli stessi o diffusi.

Come si esercita tale diritto?
Ai sensi del Regolamento Comunale approvato con atto Consiglio Comunale n.46 del 13.10.1994, il cittadino si rivolge agli uffici comunali interessati, compila un modulo indicante gli estremi dell’atto da visionare o da estrarre copia e specifica la motivazione legittimante la richiesta.